trekkingbyamv-01.png
 
rocca_perti_avm_trekking.jpg

L’ANELLO DELLA ROCCA DI PERTI (SV)

Nell’angolo più

affascinante del Finalese

Domenica 10 Febbraio 2019

Uno splendido itinerario fra rigogliosi boschi mediterranei, grotte, falesie, punti panoramici, luoghi preistorici, borghi affascinanti

Escursione di impegno fisico medio-basso ma di grandissima soddisfazione per la bellezza di questo angolo di Finalese caratterizzato da formazioni montuose per lo più calcaree, costituite da rocce all'apparenza compatte nonostante siano di facile vulnerabilità e permeabilità agli agenti atmosferici. Numerosissime, infatti, risultano essere le cavità carsiche (generate dalle acque piovane e di infiltrazione) che potremo visitare.

Le falesie, invece, spesso risultano modellate da forme d'erosione superficiale, come le cavità alveolari ad opera del vento e della pioggia.
Il percorso è ad anello e non presenta difficoltà tecniche, snodandosi lungo ottimi sentieri e mulattiere.
Partiremo dallo splendido villaggio di Finalborgo, presente nell’elenco dei borghi più belli d’Italia.


CARATTERISTICHE TECNICHE DEL PERCORSO

Difficoltà: E (Escursionistico).
Tempo di percorrenza: 4 h (soste escluse)
Dislivello positivo: 600 m
Sviluppo: 9 km

Località di partenza escursione: Finalborgo, ore 10:30


Luoghi di ritrovo

Trasporto pubblico: non è possibile raggiungere i punti di ritrovo autostradali con mezzi pubblici.

Parcheggio antistante l'uscita del casello autostradale di Gropello Cairoli-Pavia Sud (A7 MI-GE), ore 7:45.


Per chi è più comodo farsi trovare al casello di Casei Gerola, questo il secondo punto di ritrovo, ore 8:15.


ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA

Necessario abbigliamento da trekking invernale (vestire a strati). Portare il pranzo al sacco e una borraccia. Obbligatorio avere (e usare) i bastoncini da trekking, la guida vi insegnerà ad usarli al meglio per preservare dai guai caviglie, ginocchia e schiena.

Per affrontare l’escursione è necessario godere di buona salute e essere persone che svolgono attività fisica ed escursionistica con regolarità. Sono accettati i cani, ma solo se condotti al guinzaglio, come prevede la legge.

NB: chi non ha mai partecipato alle nostre escursioni, deve cortesemente (e obbligatoriamente) compilare il Questionario Escursionistico al potrà accedere una volta inviata l’iscrizione on line dal nostro sito web, così da permettere alla nostra Guida di valutare se questa escursione è adatta o meno alla persona che vorrebbe parteciparvi.

METEO E CONFERMA

Aggiorneremo gli iscritti entro la mattina del 09 Febbraio, con le ultime previsioni meteo e la conseguente conferma o meno dell’escursione. Non preoccupatevi per il meteo, la guida utilizza gli strumenti necessari per incrociare previsioni di più istituti acquisendo una previsione finale di alta attendibilità, sperimentata in decine e decine di escursioni con ottimi risultati. Quindi, iscrivetevi pure e attendete fiduciosi gli aggiornamenti AVM e non guardate al tempo che farà venerdì, non significa nulla se piove o c’è il sole!

Informazioni

CARPOOLING

Si raggiungono le località di ritrovo con la propria auto e poi si applica la formula del carpooling, ovvero si riempiono le auto disponibili e si copre la distanza che ci separa dall’inizio escursione, dividendo le spese di viaggio.

Nota sulle spese di viaggio: tutti le persone presenti su un’auto devono pagare la propria quota di viaggio. La guida mette sempre a disposizione la propria auto per trasportare i partecipanti (da 3 a 4 posti); la guida non sostiene le spese di viaggio.

Raggiungere le località di ritrovo con i soldi della quota rigorosamente contati.

QUOTA

Per i soci AVM la partecipazione prevede un contributo minimo di 10 €, per i non soci adulti un contributo minimo di 15 €, per i bimbi sotto i 10 anni un contributo minimo di 5 €. Non sono comprese nella quota le spese di viaggio (carburante, autostrada, eventuale parcheggio).

La sola modalità per iscriversi è quella di compilare il form sul nostro sito www.avmtrekking.com, entro il 09 Febbraio 2019.